TEATRO PALLADIUM – Materia prima

In un periodo d’incertezza sulle forniture energetiche, il teatro, l’arte e la cultura sono probabilmente l’unica materia prima cui non possiamo davvero rinunciare: “materia prima” non solo per lo spirito, ma anche per la formazione e per la crescita individuale e collettiva. In questa prospettiva, coinvolgere gli spettatori – e in particolare le nuove generazioni – resta l’obiettivo principale della nuova stagione 2022/2023 del Teatro Palladium, lo storico teatro dell’Università Roma Tre situato nel cuore di Garbatella. In costante attività ed aperto alla sperimentazione, il Palladium esalta il valore della collaborazione e del network con enti, associazioni, festival, scuole e atenei, per offrire al pubblico proposte innovative, in movimento, ricercando stimoli e contenuti provenienti da tutto il territorio nazionale, e al tempo stesso saldando la connessione con l’VIII Municipio.
Caricamento Eventi

Musica e Terza Missione | Profili, obiettivi e funzioni delle attività musicali universitarie

Piazza Bartolomeo Romano
06 dicembre 2022 h. 14.30
  • Questo evento è passato.

MUSICA E TERZA MISSIONE: Profili, obiettivi e funzioni delle attività musicali universitarie.

Nel corso del 2018, con lo scopo di valorizzare il ruolo delle attività musicali e musicologiche in questo nuovo campo di interesse, l’ADUIM (Associazione fra Docenti Universitari Italiani di Musica) ha istituito un gruppo di lavoro dedicato alla Terza Missione. All’atto del suo insediamento il gruppo, coordinato da Luca Aversano, ha avviato un’indagine rivolta a censire la presenza di attività musicali nelle università italiane, con particolare riguardo ai gruppi studenteschi (cori, orchestre, ensemble), senza tuttavia dimenticare le iniziative di carattere puramente musicologico (conferenze, progetti divulgativi, rapporti con musei ecc.). Ne è emerso un panorama ricco e articolato, per varietà, quantità e qualità, che ha trovato una sua rappresentazione unitaria all’interno del progetto NEUMI (Networking University Music in Italy, www.neumi.it ).

La presente iniziativa, organizzata dall’ADUIM e dalla Fondazione Roma Tre Teatro Palladium, con il contributo del Ministero della Cultura – Direzione Spettacolo dal Vivo, coinvolge docenti e gruppi musicali provenienti da atenei di diverse città italiane, con l’obiettivo di riflettere da più punti di vista, anche istituzionali, sul contributo che la musica può offrire allo sviluppo della terza missione universitaria. Questo evento non vuol essere dunque soltanto un modo per scambiarsi esperienze, ma pure un’occasione di entrare nel vivo della realtà universitaria, fatta anche di luoghi e di momenti in cui è possibile conoscersi e sostenersi l’un l’altro attraverso la musica.


Il programma delle due giornate è reperibile al link:

O tramite QRcode:


 

– Ore 14,30Preludio I

Orchestra da Camera Athenaeum – Università di Bari “Aldo Moro”
Direttore e arrangiatore Marco Grasso, advisor Lorenzo Mattei.
Ennio Morricone, Per le antiche scale, flauto Annarita Cassano; Nuovo Cinema Paradiso, pianoforte Francesco Mattia Pellecchia; Astor Piazzolla, Oblivion, armonica Davide Schirone

 

– Ore 15,00 – Indirizzo di saluti

Massimiliano Fiorucci, Rettore Università Roma Tre
Antonio Felice Uricchio, Presidente ANVUR
Giovanni Giuriati, Presidente Associazione Docenti Universitari Italiani di Musica
Anna Lisa Tota, Prorettrice Vicaria Università Roma Tre con delega alla Terza Missione
Luca Aversano, Presidente Fondazione Roma Tre Teatro Palladium.

 

– Ore 15,30 Il ruolo della musica nelle istituzioni universitarie I 

Modera Giovanni Giuriati (Sapienza Università di Roma, Presidente ADUIM)
Il progetto NEUMI – Networking University Music in Italy
Luca Aversano (Università Roma Tre, coordinatore Gruppo ADUIM Terza Missione)
Il public engagement musicale nella valutazione della Terza Missione
Sauro Longhi – coordinatore GEV Terza Missione ANVUR
Le discipline musicali nell’area delle scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
Mauro Tulli, rappresentante CUN (Ordinario Area 10)

 

– Ore 17,15 Pausa caffè

 

– Ore 17,30 Il ruolo della musica nelle istituzioni universitarie II

Modera Luca Aversano
 Amministrare e organizzare le attività musicali universitarie
Maria Rosa De Luca (delegata del Rettore alla Terza Missione – Università di Catania)
Paola Dessì (Advisor per i cori e le orchestre – Università di Padova)
Prospettive internazionali della terza missione musicale
Dinko Fabris (Università della Basilicata, Past President International Musicological Society)

 

– Ore 19,00 Concerto I 

 


 

  • Coro da camera del Collegium Musicum Almae Matris – Università di Bologna
Direttore Nicola Carli, introduce Carla Cuomo (Università di Bologna)
Felix Mendelssohn, da Lieder im Freien zu singen: Mailied, Ruhetal, Frühlingsahnung, Frühlingsfeier, Lob des Frühlings; Bruno Bettinelli, da Tre espressioni madrigalistiche: Già mi trovai di maggio, Il bianco e dolce cigno.
——————————————————————————————————————————————————
  • Laboratorio musicale e performativo dell’Università di Teramo – ISSSMC Braga
Introducono Christian Corsi e Paola Besutti (direttore e vice-direttrice del Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Teramo)
Pittura vivente immagini dei quadri di Giovanni Melarangelo: La maestra di danza (Ritratto di Liliana Merlo), 1961; Allegria dei contadini, 1930; Parata del circo con grancassa, 1958; percussioni: Richard Hochrainer, Etüden für timpani, nn. 15, 32; flauto:Arthur Honegger, Danse de la chevre; fisarmonica: Domenico Scarlatti, Sonata in Fa minore, K. 386; testo: In attesa di Paolo Coen, Presidente Corso di Studi in DAMS.
Daniele Traini, voce recitante; Sara Marchetti, danzatrice classica; Giorgio Loffredo, performer; Federica Sciroli, hip hop dancer; percussioni Jacopo Sabbatucci; fisarmonica Gianmarco Alcini; flauto Piergiacomo Mattiucci.
——————————————————————————————————————————————————
  • Roma Tre Orchestra Ensemble
Introduce Roberto Pujia (Università Roma Tre)
Franz Liszt, Malédiction, per pianoforte e orchestra d’archi, S 121
Pianoforte Giovanni Bertolazzi, violino Eleonora Minervaviolino Eunice Cangianiello, viola Lorenzo Rundovioloncello Alessandro Guaitolinicontrabbasso Nicola Memoli.
——————————————————————————————————————————————————————————–

Gruppi partecipanti

 

Coro da camera del Collegium Musicum Almae Matris – Università degli Studi di Bologna

Il Collegium Musicum Almae Matris, coro e orchestra dell’Università di Bologna, offre agli studenti dell’Università di Bologna la possibilità di fare musica in un ambiente giovane, dinamico e internazionale. Fondato nel 1953, il Collegium Musicum è progressivamente cresciuto e oggi le diverse formazioni (orchestra sinfonica e da camera, oltre a tre cori) coinvolgono più di trecento partecipanti. Il Coro da camera è formato da una ventina di esecutori e si dedica prevalentemente al repertorio sacro e profano a cappella, dal Rinascimento al Novecento. Sin dalla sua fondazione ha collaborato con importanti istituzioni musicali bolognesi. Nel 2007 e nel 2012 ha preso parte all’esecuzione della Johannes-Passion e della Matthäus-Passion di J.S. Bach insieme al Coro e all’Orchestra del Teatro Comunale. Nel 2011 ha eseguito, in prima assoluta, la cantata La vera storia del Va Pensiero, commissionata ad Azio Corghi dall’Accademia Filarmonica di Bologna. Nel 2015 ha partecipato all’esecuzione di una monumentale messa a quattro cori di Giacomo Antonio Perti con la cappella musicale della Basilica di San Petronio. Nel 2016 ha eseguito la celebre opera di Henry Purcell, Didone ed Enea, insieme ai solisti di Romina Basso. Inoltre si è esibito nell’ambito di importanti festival a Firenze, Modena, Como, Fiesole, Parma, Cagliari, Uppsala, Parigi.
Componenti: Chiara Leone, Federica Milioni, Luana Rosato, Lara Stacchietti, Martina Toschi (soprani); Virginia Di Tullio, Annalisa Cavazza, Annalisa Filiaci, Silvia Foresi, Francesca Micheletti (contralti); Simone Caradossi, Leonardo De Michiel, Iacopo Ricci, Davide Uccellari (tenori); Edoardo A. S. Calvi, Giulio Colombini, Daniele Detti (bassi). Direttore:  Nicola Carli.

Laboratorio abruzzese per la ricerca musicale – Università degli Studi di Teramo

Il Laboratorio abruzzese per la ricerca musicale nasce dalla sinergia fra il corso di laurea DAMS del Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Teramo e l’Istituto Statale Superiore di Studi Musicali e Coreutici “G. Braga” di Teramo, quale spazio interistituzionale diffuso e integrato di formazione, di ricerca musicologica, di ricerca artistica e di terza missione. Già presente, con la denominazione di Network, al Workshop nazionale della musica universitaria (Roma, 2021), le sue premesse sono costituite da numerose attività di collaborazione fra le due istituzioni, quali il Progetto speciale di perfezionamento “Abruzzo musica: formazione, ricerca, indotto” (FSE, 2015). Oltre alla sua valenza formativa, la peculiarità del Laboratorio consiste nel promuovere progetti e forme di verticalizzazione formativa, attraverso una costante interazione con realtà giovanili artistico-musicali del territorio, con particolare riguardo per licei musicali, associazioni, orchestre e cori giovanili. Spazio di dialogo e di integrazione di attività, di processi e di metodologie, il Laboratorio si propone anche di valorizzare il patrimonio musicale, coreico e artistico abruzzese.
Componenti: Gianmarco Alcini (fisarmonica), Jacopo Sabbatucci (percussioni), Piergiacomo Mattiucci (flauto). Daniele Traini, attore (voce recitante), Sara Marchetti (danzatrice classica), Federica Sciroli (hip hop dancer), Giorgio Loffredo (performer).

Roma Tre Orchestra – Università degli Studi Roma Tre

Roma Tre Orchestra, fondata nel 2005, è la prima orchestra universitaria nata a Roma e nel Lazio. L’Associazione (presidente Roberto Pujia, direttore artistico Valerio Vicari) organizza concerti di musica da camera e sinfonici presso le sedi di Ateneo, il Teatro Palladium e in importanti altri luoghi della cultura cittadina tra i quali il Teatro Torlonia, l’Accademia di Danimarca, i Musei Civici di Roma (Museo Napoleonico, Bilotti e altri), il Castello di Santa Severa, la Scuola Casa dei bimbi alla Garbatella. Da anni collabora con solisti di livello internazionale come Gianluca Cascioli, Maurizio Baglini, Roberto Prosseda, Enrico Bronzi, Carlo Guaitoli, Alessandra Ammara, Emanuele Arciuli, Ilia Kim, Gloria Campaner, Roman Rabinovich, Scipione Sangiovanni (pianoforte), Enrico Bronzi, Silvia Chiesa (violoncello), Haik Kazazyan (violino), Shirley Brill (clarinetto), Massimo Mercelli (flauto), Jacopo Taddei (saxofono), l’attore Claudio Amendola, il coreografo Bill T. Jones, lo scrittore Alessandro Baricco, le cantanti liriche Daniela Mazzucato e Veronika Dzhioeva, la cantante popolare Etta Scollo, il compositore Premio Oscar Dario Marianelli (di cui ha registrato le musiche per il film “Nome Di Donna” di Marco Tullio Giordana e “Pinocchio” di Matteo Garrone) e i direttori Gunter Neuhold, Yoram David, Bruno Weinmeister, Donato Renzetti, Will Humburg, Fabio Maestri e molti altri ancora. Roma Tre Orchestra è stata ammessa dal Ministero dei Beni Culturali ai benefici per lo spettacolo dal vivo per l’annualità 2014 e di nuovo dal 2021; è sovvenzionata dal Fondo Unico dello Spettacolo della Regione Lazio ed è socio delle principali associazioni nazionali di categoria operanti nell’ambito della musica e dello spettacolo dal vivo, quali Cidim, Aiam, Mosaico Musica – Rete Associativa Italiana (di cui il direttore artistico di Roma Tre Orchestra è anche presidente). A partire dall’a.a. 2010/2011, realizza un Laboratorio di linguaggio musicale dedicato principalmente agli studenti iscritti ai corsi di laurea in Scienze della comunicazione e Filosofia dell’Università Roma Tre.
Componenti: Eleonora Minerva, Eunice Cangianiello (violino); Lorenzo Rundo (viola); Alessandro Guaitolini (violoncello); Nicola Memoli (contrabbasso); Giovanni Bertolazzi (pianoforte).

Coordinamento dell’iniziativa

Luca Aversano (Università Roma Tre), responsabile gruppo Terza missione ADUIM

Organizzazione a cura dello staff della Fondazione Roma Tre Teatro Palladium

Roberta Incerti, amministrazione
Alessandra De Luca, produzione
Fiorenza Gherardi De Candei, ufficio stampa
Elisabetta Sacripanti, comunicazione
Annalisa Bracone, redazione
BigSur.it, progetto grafico
Luca Barbati, servizio tecnico

L’evento è trasmesso in diretta streaming sulle pagine Facebook dell’ADUIM. (www.facebook.com/ADUIM.eu) e del Teatro Palladium (www.facebook.com/teatropalladium)

Details

Date: 6 Dicembre 2022
Time: 14.30 - 20.30
Evento CategoriesLaboratori e incontri, Musica

Luogo

Venue Name: Teatro Palladium
Address: Piazza Bartolomeo Romano
Roma, Lazio 00154 Italia

+ Google Maps
Phone: +39 06 57332772

Organizzatore

Organizer Name: Teatro Palladium