TEATRO PALLADIUM – Infiniti mondi

…non è un sol mondo,
una sola terra,
un solo sole…

Giordano Bruno

A valle di un’esperienza traumatica, in particolare per gli artisti e per il loro pubblico, il teatro come luogo di spettacolo, di cultura e di formazione ha oggi più che mai il compito di fare i conti con le molteplici manifestazioni del reale e degli immaginari, in un contesto che si trasforma più rapidamente di quanto tutti noi potessimo prevedere, generando il senso di qualcosa che sta per avvenire.

La stagione del Teatro Palladium proietta questa pluralità e questa condizione di attesa nel dialogo senza confini tra le diverse discipline artistiche. Infinite sono, infatti, le visioni che il teatro costruisce e propone al nostro sguardo, al nostro sentire, al nostro spirito.

L’ultimo orizzonte del sipario si alza così ancora una volta, offrendo ai nostri occhi l’occasione di scoprire, sognare, condividere nuovi mondi e nuove idee, per affrontare il presente e prepararci al futuro.

TEATRO PALLADIUM – Orbita

Orbita traccia una mappatura della scena contemporanea nazionale e internazionale disegnando una stagione danza articolata tra due palcoscenici: il Teatro Palladium e il Teatro Biblioteca Quarticciolo
Caricamento Eventi

Afro Poièsis

Piazza Bartolomeo Romano
27 Maggio h. 20:30 - 22:30
  • Questo evento è passato.

Commedia in un atto e dieci quadri per quattro voci e orchestra

ispirata ai dipinti di Afro Basaldella

Musica di Albino Taggeo

Testo di Barbara Drudi, Regia di Cesare Scarton,

Impianto scenico e luci di Andrea Tocchio,

Motion Graphic di Floriano Pizzardi

con

Afro: Domenico Menini, Tenore

Amelia Rosselli: Chiarastella Onorati, Mezzosoprano

Pier Paolo Pasolini: Federico Benetti, Baritono

Alma Schindler Mahler: Nunzia Santodirocco, Soprano

Pentarte Ensemble

Direttore d’orchestra Stefano Cucci

Teatro Palladium, Piazza Bartolomeo Romano 8

27 maggio 2022, ore 20.30

 

Da un’idea di Mario Graziani, erede e testimone di uno dei più rappresentativi artisti del secolo scorso, Afro Libio Basaldella, nasce uno spettacolo del tutto originale volto ad avvicinare e trasformare le suggestioni evocate dai dipinti dell’artista in materia strumentale e vocale.  E’ Afro Poièsis,  commedia in un atto e dieci quadri per quattro voci e orchestra ispirata ai dipinti di Afro Basaldella, con le musiche del compositore Albino Taggeo eseguite dal Pentarte Ensemble diretto dal Meastro  Stefano Cucci, con  la regia di Cesare Scarton, in programma venerdì 27 maggio al Teatro Palladium di Roma (ore 20.30).

La mise en scène dello spettacolo prevede la realizzazione dell’opera Poièsis, suddivisa in dieci scene riguardanti ciascuna un quadro di Afro Balsadella e corredate da un testo scritto dalla storica dell’arte e da molti anni studiosa della sua pittura Barbara Drudi. La scenografia è realizzata con dei video in movimento che proietteranno i dipinti su 12 schermi di diverse dimensioni disposti sul fondale. Le opere scelte sono: La caccia subacquea (1955), Il giardino della speranza (1958), La scheggia  (1956), Segno limite (1957), Valle del ferro (1958), Silver Dollar club (1956), Madonna di monte (1962), Colle cieco (1962), Porto delle galere (1964) e Tiresia (1975).

Ogni dipinto darà lo spunto per una rappresentazione scenica cantata da quattro illustri personaggi del secolo scorso, intellettuali e amici, tra i quali lo stesso Afro (interpretato da Domenica Menini), che si ritrovano, come spesso accadeva, a dialogare, scherzare e riflettere sulle loro opere, presso il caffé “Caffè Rosati”, nel centro storico di Roma. I personaggi sono: Amelia Rosselli, Pier Paolo Pasolini, Alma Schindler, rispettivamente interpretati dal mezzosoprano Chiarastella Onorati, dal baritono Federico Benetti e dal soprano Nunzia Santodirocco. Ciascuno di loro offrirà la propria visione estetica e poetica sui dieci dipinti proposti, un’intrigante pòlemos artistica e divertente con i suoi interlocutori.

Il Pentarte Ensemble, che eseguirà l’opera, è stato fondato dal compositore Albino Taggeo, ed è un gruppo cameristico presente sulla scena italiana da circa trent’anni, specializzato nel repertorio del Novecento storico e contemporaneo. Il direttore d’orchestra è Stefano Cucci, per oltre vent’anni assistente musicale di Ennio Morricone. L’organico comprende quattro solisti, un quintetto d’archi, cinque strumenti a fiato, chitarra, mandolino, fisarmonica e percussioni.

Crediti

Afro Poièsis

Commedia in un atto e dieci quadri per quattro voci e orchestra ispirata ai dipinti di Afro Basaldella

Musica di Albino Taggeo

Testo di Barbara Drudi, Regia di Cesare Scarton,

Impianto scenico e luci di Andrea Tocchio,

Motion Graphic di Floriano Pizzardi

Cantanti

Afro: Domenico Menini, Tenore

Amelia Rosselli: Chiarastella Onorati, Mezzosoprano

Pier Paolo Pasolini: Federico Benetti, Baritono

Alma Schindler Mahler: Nunzia Santodirocco, Soprano

Pentarte Ensemble

Direttore: Stefano Cucci

Primo violino: Francesco Peverini

L’orchestra

Flauto: Giampio Mastrangelo, Clarinetto: Fabio Sepe,

Sax: Alessio Matrigiani, Tromba: Alessandro Rosi,

Trombone: Aldo Maria Taggeo, Percussioni: Bernardo Di Mattia

Violini primi: Michela Marchiana, Marco Colasanti, Alessandro Ciccioriccio

Violini secondi: Fabiola Gaudio, Michele Tisei, Sebastian Zagme, Valentina Moriggi

Viole: Alessio Toro, Roberta Rosato, Matteo Mizera

Violoncelli: Angelo Santisi, Daniel Mizera

Contrabbasso: Maurizio Raimondi

Maestri collaboratori Francesco Del Fra – Suzuki Saeko

Il Concertino

Mandolino: Emanuele Buzzi, Vibrafono e Xilofono: Fabio Cuozzo, Chitarra: Luca Lupi,

Fisarmonica: Andrea Pennacchi

 

BIGLIETTERIA PALLADIUM

Intero 18€; ridotto 12€; ridotto studenti 8 €

Mail:biglietteria.palladium@uniroma3.it– Tel. 06 57 332768

La biglietteria del Teatro apre due ore prima dell’inizio dello spettacolo.

Prevendite online su www.boxol.it

 

Details

Date: 27 Maggio
Time: 20:30 - 22:30
Evento CategoryDanza

Luogo

Venue Name: Teatro Palladium
Address: Piazza Bartolomeo Romano
Roma, Lazio 00154 Italia

+ Google Maps
Phone: +39 06 57332772