TEATRO PALLADIUM – Materia prima

In un periodo d’incertezza sulle forniture energetiche, il teatro, l’arte e la cultura sono probabilmente l’unica materia prima cui non possiamo davvero rinunciare: “materia prima” non solo per lo spirito, ma anche per la formazione e per la crescita individuale e collettiva. In questa prospettiva, coinvolgere gli spettatori – e in particolare le nuove generazioni – resta l’obiettivo principale della nuova stagione 2022/2023 del Teatro Palladium, lo storico teatro dell’Università Roma Tre situato nel cuore di Garbatella. In costante attività ed aperto alla sperimentazione, il Palladium esalta il valore della collaborazione e del network con enti, associazioni, festival, scuole e atenei, per offrire al pubblico proposte innovative, in movimento, ricercando stimoli e contenuti provenienti da tutto il territorio nazionale, e al tempo stesso saldando la connessione con l’VIII Municipio.
Caricamento Eventi

Orbita – BEST REGARDS – Marco D’Agostin

Piazza Bartolomeo Romano
28 aprile 2022 h. 21.00
€8 - €15
  • Questo evento è passato.

Orbita – La stagione danza 
diretta da Spellbound Contemporary Ballet

 

BEST REGARDS
Marco D’Agostin

sound, graphics LSKA
Testi Chiara Bersani, Marco D’Agostin, Azzurra D’Agostino, Wendy Houstoun
Luci Giulia Pastore
Scene Simone Spanghero, Andrea Sanson
Consulenza scientifica The Nigel Charnock Archive, Roberto Casarotto
Consulenza drammaturgica Chiara Bersani, Claudio Cirri, Alessandro Sciarroni
Consulenza tecnica Eleonora Diana, Luca Poncetta, Paola Villani
movement coach Marta Ciappina
Cura, traduzioni e promozione Damien Modolo
Organizzazione tecnica Paolo Tizianel
Foto e video Alice Brazzit
Organizzazione Eleonora Cavallo, Federica Giuliano
Produzione VAN

Coproduzione KLAP Maison pour la danse à Marseille, Rencontres Chorégraphiques Internationales de Seine Saint-Denis, CCN2 Centre chorégraphique national de Grénoble,  ERT – Emilia Romagna Teatro Fondazione, CCN2 Centre chorégraphique national de Grénoble, ERT – Emilia Romagna Teatro Fondazione

Unico spettacolo italiano presentato alla Biennale di Venezia, nomination Premio Ubu 2021, BEST REGARDS è una lettera, un omaggio al coreografo britannico Nigel Charnhock, scomparso nel 2012. Nigel era stato uno dei fondatori dei DV8 – Physical Theatre negli anni ’80; aveva poi proseguito in solitaria come performer e coreografo, dando vita a una serie di formidabili assoli. Con i suoi spettacoli, esplosioni ipercinetiche in cui il canto, la danza, il grido, l’improvvisazione, la finzione e la realtà restavano sospesi su vuoto abissale, ha allargato le maglie del genere “danza contemporanea”. Marco D’Agostin gli rende omaggio con un one man show, azioni cantate, recitate e coreografiche.

BEST REGARDS è la lettera che scrivo, con 8 anni di ritardo, a qualcuno che non risponderà mai. È un modo per dire: Dear N, I wanted to be too much too (“Caro N, anch’io volevo essere troppo”)”. Come ha osservato Ottavio Fatica, “le lettere giunte in ritardo mettono sotto accusa il tempo per non essere la durata assidua che si postula, bensì costellazione, via lattea d’istanti”. Ogni lettera, infatti, viaggia da un presente a un altro che potrebbe non trovare ad aspettarla.

 

Lo spettacolo è preceduto alle ore 19.00 da un dialogo tra:

Gaia Clotilde Chernetich, dramaturg, autrice e studiosa di danza, teatro e scienze sociali.
Marco D’Agostin, autore dello spettaoclo
Maria Cristina Esposito, presidente Associazione culturale Licita Scientia_Corpi Segni Scritture

 

Biglietti:
Botteghino aperto due ore prima dello spettacolo
tel +39 06 57332772
Prevendite disponibili su ciaotickets.com e nelle rivendite autorizzate

Info e prenotazioni
tel. 06 69426222
Mail orbitapromozione@gmail.com

Info pacchetti e abbonamenti: orbitapromozione@gmail.com

Details

Date: 28 Aprile
Time: 21.00 - 22.00
Cost: €8 - €15
Evento CategoryDanza

Luogo

Venue Name: Teatro Palladium
Address: Piazza Bartolomeo Romano
Roma, Lazio 00154 Italia

+ Google Maps
Phone: +39 06 57332772