TEATRO PALLADIUM – Materia prima

In un periodo d’incertezza sulle forniture energetiche, il teatro, l’arte e la cultura sono probabilmente l’unica materia prima cui non possiamo davvero rinunciare: “materia prima” non solo per lo spirito, ma anche per la formazione e per la crescita individuale e collettiva. In questa prospettiva, coinvolgere gli spettatori – e in particolare le nuove generazioni – resta l’obiettivo principale della nuova stagione 2022/2023 del Teatro Palladium, lo storico teatro dell’Università Roma Tre situato nel cuore di Garbatella. In costante attività ed aperto alla sperimentazione, il Palladium esalta il valore della collaborazione e del network con enti, associazioni, festival, scuole e atenei, per offrire al pubblico proposte innovative, in movimento, ricercando stimoli e contenuti provenienti da tutto il territorio nazionale, e al tempo stesso saldando la connessione con l’VIII Municipio.
  1. Eventi
  2. Danza

Viste Navigazione

Evento Viste Navigazione

Oggi

Conferenza stampa di presentazione della stagione autunnale

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Infiniti Mondi

Intervengono

Luca Pietromarchi, Rettore dell'Università degli Studi Roma Tre

Pasquale Basilicata, Direttore Generale dell'Università degli Studi Roma Tre

Luca Aversano, Presidente della Fondazione Roma Tre Teatro Palladium

Insieme con artisti ospiti della stagione e rappresentanti della Fondazione

Per informazioni: info@gdpress.com

Ingresso su prenotazione all'indirizzo mail: presidenza.fondazione@teatropalladium.it

Cecità -ENSAIO SOBRE A CEGUEIRA*

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Cecità / Ensaio sobre a Cegueira è ispirato all’opera omonima di José Saramago, e nasce dal culmine di un percorso di sperimentazione coreografica riguardante il comportamento del corpo umano dinnanzi a situazioni di crisi e violenza.

I conflitti interiori, la paura, l’individualismo come modo naturale di esistere, le questioni etiche e morali associate al comportamento sociale, denotano la natura tematica e comportamentale dei ballerini. In scena, la natura umana è esposta in maniera cruda, senza emozioni, per suscitare le reazioni dello spettatore.

Con un formato prossimo all’installazione artistica, coreografica, la creazione presenta un linguaggio sperimentale, sia a livello visivo, sia per quanto riguarda il posizionamento del corpo nel movimento e nella scena.

Gli elementi chiave dell’opera di Saramago spiccano come detonatori del linguaggio drammaturgico, che sviluppa una metafora del comportamento umano individuale e collettivo, un discorso contemporaneo riguardo la condizione umana.

Sul palco, tre ballerini interpreteranno diversi personaggi dell’opera di Saramago. I costumi sono realizzati da José António Tenente, mentre il disegno luci è a cura di Nuno Meira. L’ambiente sonoro nasce da una creazione di Gonçalo Almeida Andrade, sviluppata dagli interpreti all’interno dell’opera.

La realizzazione dello spettacolo è promossa dall’Ambasciata del Portogallo a Roma e dal Camões, I.P., in collaborazione con la Fondazione Teatro Palladium e la Cattedra José Saramago dell’Università Roma Tre.

€18

Orbita – UN POYO ROJO – Argentina / Francia

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Orbita - La stagione danza 
diretta da Spellbound Contemporary Ballet

UN POYO ROJO
Prima regionale
Argentina / Francia

€8 - €15

Orbita – PASOLINI/ELOGIO ALLA BARBARIE Compagnia Enzo Cosimi

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Orbita - La stagione danza 
diretta da Spellbound Contemporary Ballet

PASOLINI/ELOGIO ALLA BARBARIE
Un progetto per il centenario della nascita del poeta friulano
BASTARD SUNDAY
Compagnia Enzo Cosimi

€8 - €15

Orbita – FAMILY HONOUR /Uk – Spoken Movement

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Orbita - La stagione danza 
diretta da Spellbound Contemporary Ballet

FAMILY HONOUR /Uk
Spoken Movement
Prima Nazionale

€15

Orbita – FOR OLD TIMES’ SAKE /Uk -Phoebe Jewitt

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Orbita - La stagione danza 
diretta da Spellbound Contemporary Ballet

FOR OLD TIMES' SAKE /Uk
Phoebe Jewitt
Prima nazionale

€15

Orbita – BEST REGARDS – Marco D’Agostin

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Orbita - La stagione danza 
diretta da Spellbound Contemporary Ballet

BEST REGARDS
Marco D’Agostin

€8 - €15

Afro Poièsis

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Commedia in un atto e dieci quadri per quattro voci e orchestra
ispirata ai dipinti di Afro Basaldella

Recurring

Eden

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Compagnia MK
Nell'ambito di Orbita Spellbound | Centro di Produzione Nazionale della Danza

Recurring

Eden

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Compagnia MK
Nell'ambito di Orbita Spellbound | Centro di Produzione Nazionale della Danza

The Wolf / Supernova

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

The Wolf è uno spettacolo inserito all’interno della rassegna di danza Supernova, rassegna rivolta alle nuove generazioni che fa parte del più ampio progetto Orbita. una mappatura delle realtà di punta della scena nazionale e internazionale della danza contemporanea, a cura di Spellbound. La rassegna, a cura di Federica Migliotti, si inserisce in Orbita al Teatro Palladium con il proposito di avvicinare le nuove generazioni alla lettura del corpo come canale di pratiche artistiche, favorendo un rapporto diretto tra il pubblico e i danzatori di alcuni tra gli spettacoli di punta del settore.

The wolf / Supernova

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

The Wolf è uno spettacolo inserito all’interno della rassegna di danza Supernova, rassegna rivolta alle nuove generazioni che fa parte del più ampio progetto Orbita. una mappatura delle realtà di punta della scena nazionale e internazionale della danza contemporanea, a cura di Spellbound. La rassegna, a cura di Federica Migliotti, si inserisce in Orbita al Teatro Palladium con il proposito di avvicinare le nuove generazioni alla lettura del corpo come canale di pratiche artistiche, favorendo un rapporto diretto tra il pubblico e i danzatori di alcuni tra gli spettacoli di punta del settore.

Gira Gira. Danza la vita / Supernova

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Gira, gira. Danza la vita è uno spettacolo inserito all’interno della rassegna di danza Supernova, rassegna rivolta alle nuove generazioni che fa parte del più ampio progetto Orbita. una mappatura delle realtà di punta della scena nazionale e internazionale della danza contemporanea, a cura di Spellbound. La rassegna, a cura di Federica Migliotti, si inserisce in Orbita al Teatro Palladium con il proposito di avvicinare le nuove generazioni alla lettura del corpo come canale di pratiche artistiche, favorendo un rapporto diretto tra il pubblico e i danzatori di alcuni tra gli spettacoli di punta del settore.

Gira Gira. Danza la vita. / Supernova

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Gira, gira. Danza la vita è uno spettacolo inserito all’interno della rassegna di danza Supernova, rassegna rivolta alle nuove generazioni che fa parte del più ampio progetto Orbita. una mappatura delle realtà di punta della scena nazionale e internazionale della danza contemporanea, a cura di Spellbound. La rassegna, a cura di Federica Migliotti, si inserisce in Orbita al Teatro Palladium con il proposito di avvicinare le nuove generazioni alla lettura del corpo come canale di pratiche artistiche, favorendo un rapporto diretto tra il pubblico e i danzatori di alcuni tra gli spettacoli di punta del settore.

Gira Gira. Danza la vita. / Supernova

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Gira, gira. Danza la vita è uno spettacolo inserito all’interno della rassegna di danza Supernova, rassegna rivolta alle nuove generazioni che fa parte del più ampio progetto Orbita. una mappatura delle realtà di punta della scena nazionale e internazionale della danza contemporanea, a cura di Spellbound. La rassegna, a cura di Federica Migliotti, si inserisce in Orbita al Teatro Palladium con il proposito di avvicinare le nuove generazioni alla lettura del corpo come canale di pratiche artistiche, favorendo un rapporto diretto tra il pubblico e i danzatori di alcuni tra gli spettacoli di punta del settore.

Esercizi di fantastica / Supernova

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Esercizi di Fantastica è uno spettacolo inserito all’interno della rassegna di danza Supernova, rassegna rivolta alle nuove generazioni che fa parte del più ampio progetto Orbita. una mappatura delle realtà di punta della scena nazionale e internazionale della danza contemporanea, a cura di Spellbound. La rassegna, a cura di Federica Migliotti, si inserisce in Orbita al Teatro Palladium con il proposito di avvicinare le nuove generazioni alla lettura del corpo come canale di pratiche artistiche, favorendo un rapporto diretto tra il pubblico e i danzatori di alcuni tra gli spettacoli di punta del settore.

Romanzo d’infanzia / Supernova

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Supernova è una rassegna di danza rivolta alle nuove generazioni che fa parte del più ampio progetto Orbita, una mappatura delle realtà di punta della scena nazionale e internazionale della danza contemporanea, a cura di Spellbound. La rassegna, a cura di Federica Migliotti, si inserisce in ORBITA al Teatro Palladium con il proposito di avvicinare le nuove generazioni alla lettura del corpo come canale di pratiche artistiche, favorendo un rapporto diretto tra il pubblico e i danzatori di alcuni tra gli spettacoli di punta del settore.

Romanzo d’infanzia / Supernova

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Romanzo d’infanzia è uno spettacolo inserito all’interno della rassegna di danza Supernova, rassegna rivolta alle nuove generazioni che fa parte del più ampio progetto Orbita. una mappatura delle realtà di punta della scena nazionale e internazionale della danza contemporanea, a cura di Spellbound. La rassegna, a cura di Federica Migliotti, si inserisce in ORBITA al Teatro Palladium con il proposito di avvicinare le nuove generazioni alla lettura del corpo come canale di pratiche artistiche, favorendo un rapporto diretto tra il pubblico e i danzatori di alcuni tra gli spettacoli di punta del settore.

Voices from Czech Republic | Ever + Commander / Together Forever

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Il 26 e 27 Novembre alle 21.00 Orbita |Spellbound Centro di Produzione Nazionale della Danza dedica un focus alla scena della danza contemporanea della Repubblica Ceca ospitando sul palco del Teatro Palladium quattro formazioni artistiche: 420People, Farm in the Cave, Burkicom, Jitka Čechová & Tereza Lenerová.

Voices from Czech Republic | Pink Samurai, The Story of Ferocious Wind di BURKICOM + Dis pla y di Jitka Čechová & Tereza Lenerová

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Il 26 e 27 Novembre alle 21.00 Orbita |Spellbound Centro di Produzione Nazionale della Danza dedica un focus alla scena della danza contemporanea della Repubblica Ceca ospitando sul palco del Teatro Palladium quattro formazioni artistiche: 420People, Farm in the Cave, Burkicom, Jitka Čechová & Tereza Lenerová. Nell’ambito di Voices from Czech Republic Orbita|Spellbound in collaborazione con Centro Ceco Roma. Pink Samurai, The Story of Ferocious Wind di BURKICOM + Dis pla y di Jitka Čechová & Tereza Lenerová

Nothing | Balletto Civile

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Il nuovo spettacolo di Michela Lucenti e Balletto Civile, tratto da Re Lear di William Shakespeare, che nelle mani del collettivo si trasforma in una drammaturgia coreografica ficcante, spigolosa, capace di inserirsi come un cuneo nelle pieghe della realtà, un duello fisico fra corpo e parola, movimento e spazio scenico. Il punto di partenza del lavoro è l’eredità dei padri, della quale si analizzano il peso che grava sulle scelte personali, la necessità di rinnegarla e allo stesso tempo di nutrirsene per rifondare la propria identità. l’immaginario dei padri contamina i bisogni e le aspettative dei figli, la nostalgia si trasforma in slancio prospettico, mentre la danza – eclettica, in assoli, in coppia o in gruppo, esplosiva o raggelata in movimenti stilizzati – fa da collante proponendosi, in definitiva, come elemento rigenerante.”

Doppelgänger | Compagnia Abbondanza/Bertoni

Teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano, Roma, Lazio

Il doppio, la dualità come differenza, l’opposto che dà origine al mistero: questo lavoro parla e dà forma soprattutto all’incontro tra i corpi dei due interpreti, Francesco Mastrocinque, attore con disabilità, appartenente all'esperienza del Laboratorio Permanente di Nerval Teatro e Filippo Porro, danzatore. Il progetto presenta anche la “prima volta” di una collaborazione tra due nuclei artistici differenti, che si incontrano nel solco tra arte e diversità, portando reciprocamente la propria esperienza e poetica della scena che, pur nella lontananza del segno, si alimenta e sviluppa attraverso la medesima sensibilità e passione. Un ossimoro in danza, un tentativo di svelare, tra sapiente ignoranza e disarmonica bellezza, il doppio viso della sfinge: due corpi diversi che cercano sulla scena l'origine della possibilità di esistere, una dirompente vitalità e un candore disarmante, attraverso l'astrazione della realtà che diventa visione. Due corpi uguali che si riconoscono e non smettono l’abbraccio, il mandala, la cellula che li lega. Due esseri primi, primati, ai loro primi passi; tra evoluzione e involuzione, scelgono l’inesistente “voluzione”: uno stare vicini senza l’andare. Senza il destino forzoso del crescere e del diminuire. Un percorso di gesti, sguardi; piccole, grandi tenerezze; beffardi e spietati tradimenti. Sempre in un precario equilibrio: funamboli, sospesi tra vita e morte, tra ascesi e caduta. Nel mezzo: le loro forme, colte nella fragilità dell’inestinguibile enigma della sospensione.