Clicca per visualizzare la mappa
Quando:
5 maggio 2017@20:30
2017-05-05T20:30:00+02:00
2017-05-05T21:00:00+02:00
Dove:
Teatro Palladium
Piazza Bartolomeo Romano
8, 00154 Roma
Italia
Costo:
€ 10 posto unico | €5 studenti
Contatto:
Biglietteria Teatro Palladium
327 2463456

Maria Callas, la voce e il teatro

in occasione del quarantennale della morte 

a cura di Luca Aversano e Jacopo Pellegrini

Tutti hanno sentito il suo nome, molti hanno udito la sua voce. La parabola spettacolare di un’artista che conobbe un’ascesa scabrosa benché non avara di riconoscimenti, fino a un culmine breve come tutti i culmini, e una prolungata, malinconica discesa verso una brusca morte misteriosa, ha ispirato romanzi, poesie, testi teatrali e musicali, spettacoli di danza, film, programmi radiofonici e televisivi. Crisalide mutatasi in icona di eleganza femminile, la greco-americana si fece italiana, anzi veneta (di Verona) e poi milanese, per finire francese o quasi: l’essenza internazionale del melodramma italiano non poteva essere sancita in forma più apodittica. Il suo canto, ora osannato ora censurato, il suo stile interpretativo paragonato alle grandi voci dell’Ottocento, le sue riconosciute facoltà di attrice hanno riportato prepotentemente l’opera lirica al centro del dibattito intellettuale, hanno aperto nuovi sentieri nel repertorio, hanno contribuito a rafforzare in Italia il ruolo della regìa operistica.

Maria Callas (1923-1977) è tutto questo. Lo spettacolo, frutto di un laboratorio teatrale e musicale con la partecipazione di docenti e studenti dell’Università Roma Tre, rievoca la poliedrica figura del grande soprano attraverso la sua ricezione nell’arte e nella cultura della seconda metà del Novecento.

Biglietti disponibili anche su liveticket