Clicca per visualizzare la mappa
Quando:
25 marzo 2017@21:00
2017-03-25T21:00:00+01:00
2017-03-25T21:30:00+01:00
Dove:
Teatro Palladium
Piazza Bartolomeo Romano
8, 00154 Roma
Italia
Costo:
€15 intero | €10 ridotto | €5 studenti
Contatto:
Biglietteria Teatro Palladium
327 2463456

 

ENOCH ARDEN

 NAUFRAGO PER AMORE

Melologo di Richard Strauss

Poema di Alfred Tennyson

Regia e voce recitante Vanessa Gravina

Pianoforte Tiziana Cosentino

_____________________________________________________________________

Il Melologo è una forma musicale-drammatica in cui un testo recitato e un accompagnamento musicale si alternano, si sovrappongono, si sottolineano a vicenda. Enoch Arden fu in origine un poemetto di Alfred Tennyson, il “Poeta Laureato” dell’età vittoriana: pubblicato nel 1864, vendette ben 17.000 copie nel primo giorno di pubblicazione, divenendo una delle più popolari storie di mare e d’avventura, d’amore, di travagli interiori. Richard Strauss, comprendendo la forza evocativa del testo, nel 1897 compose per esso una suggestiva partitura pianistica, trasformandolo con grande successo in un melologo: la musica dilata lo spazio fra le frasi della voce recitante con accordi enigmatici e sospesi; ondate di biscrome sommergono l’ascoltatore fin dal preludio proiettandolo immediatamente di fronte all’oceano; possenti tremoli accompagnano spesso i pensieri dei protagonisti; vari temi ricorrenti si intrecciano e restano legati ai personaggi. La realtà di una contrastata storia d’amore s’iscrive in un’intelaiatura simbolica assumendo il fascino di una leggenda.   Enoch Arden resta ancora oggi il più popolare fra i melologhi nella storia della musica, un’opera di grande intelligenza drammatica, persino cinematografica ante litteram.

Tiziana Cosentino: Allieva dei Maestri Maureen Jones, Alberto Ciammarughi, Sergio Cafaro e Antonio Bacchelli, ha vinto importanti rassegne e concorsi in Italia e all’estero. Ha collaborato, tra gli altri, con la pianista neozelandese Mary Tzambjras, il chitarrista Alirio Diaz, e con attori, tra cui Vanessa Gravina. Ha effettuato registrazioni per la RAI e per Radio Vaticana. Dal 2002 è Direttore artistico di Sabina Musica Festival. Invitata spesso quale membro di giuria in concorsi nazionali e internazionali, è docente di Pianoforte e Musica da Camera presso l’Istituto di Alta Formazione Musicale “G. Braga” di Teramo.

Vanessa Gravina: Nasce a Milano e debutta giovanissima nel mondo della moda posando come testimonial per alcuni maestri della fotografia internazionale tra i quali Avedon, Ferri, Frontone, Tapie e Toscani. Nel 1985 giunge sul grande schermo dov’è diretta da numerosi registi italiani e stranieri in film d’autore, ottenendo varie nomination e vincendo la Grolla d’Oro come migliore attrice. Formatasi al Piccolo teatro di Milano sotto la guida di Giorgio Strehler, è molto attiva nel campo teatrale dove ha interpretato dai grandi tragici Eschilo, Sofocle, Euripide, fino a Shakespeare, Strindberg, Pirandello, e alla più recente contemporaneità di Savinio e Simon. È protagonista di numerose fiction cult della televisione, da La piovra a Incantesimo.

Biglietti disponibili anche su liveticket

Locandina spettacolo

LOCANDINA - ENOCH