Maurits Cornelis Escher, composizione e percezione delle immagini

a cura di Patrizia Genovesi

Si tengono al Teatro Palladium dell’Università Roma Tre le consuete Master class di fotografia di Patrizia Genovesi.
Genovesi è un’habituée del Palladium: nota fotografa e videoartista (le sue fotografie dei premi Nobel, tra cui Rita Levi-Montalcini, John Nash, Richard Ernst, Robert Mundell e Frank Wilczeck sono famose), ha già intrattenuto il pubblico (di studenti e non) con bellissime e affollatissime lezioni su Iñarritu, su Leone, su McQuarry, Capa e altri grandi autori, sempre all’insegna della sinergia tra fotografia e cinema. Anzi “cinem@”, come si chiama simbolicamente la sezione dedicata a un cinema “espanso” contemporaneo.
Quest’anno è la volta di tre incontri sul grande regista Spielberg, sui fotografi di guerra e su Escher, il re della prospettiva “diversa”; tre esempi di come si possa interpretare la fotografia ibridata col cinema, con la pittura e con la Storia.
E’ una conferma di come la programmazione del Palladium sia interessata alle contaminazioni dei media e all’analisi della società che ci circonda.

Curriculum PATRIZIA GENOVESI

15 marzo
20:30

Acquista