Mercoledì 25 marzo 2020, ore 20.30

Il libro di Ester

Di Iben Nagel Rasmussen / Odin Teatret

Con Iben Nagel Rasmussen e Elena Floris

Testo e regia: Iben Nagel Rasmussen

Arrangiamento musicale: Uta Motz e Anna Stigsgaard

Filmati: Halfdan Rasmussen e Jan Rüsz

Foto: Jan Rüsz e Morten Stricker

Montaggio dei film: Torgeir Wethal

Spazio scenico: Knud Erik Knudsen

Grafica: Rina Skeel

Consigliere alla regia: Eugenio Barba

Quando nel 2003 mia madre, a 85 anni, sprofondò nella demenza senile e fu ricoverata in una casa per anziani, decisi di portare a termine lo spettacolo che avevo cominciato ad abbozzare: il racconto della sua vita. Nell’ambiente chiuso, ovattato e confortevole di un ospizio, madre e figlia dialogano. L’azione fisica è minima. Parole ripetute e ricordi ostinatamente rievocati fanno trapelare i sogni, le conquiste e i naufragi della vita de Ester. Le canzoni di una lontana giovinezza e i filmini de famiglia ripercorrono mezzo secolo di vicende personali, tra gli avvenimenti storici che scossero la sua generazione. La storia di mia madre è anche una riflessione sull’invecchiare oggi in Danimarca, sulla solitudine e sul distacco. Nessuno nasce vecchio. Ho voluto prolungare la voce di mia madre. Io sono il “Libro di Ester”.
Iben Nagel Rasmussen

 

Il paese fertile a cura di

Stefano Geraci, Raimondo Guarino, Samantha Marenzi, Francesca Romana Rietti, Mirella Schino, Valentina Venturini

Fabrizio CrisafulliAlessandra CristianiIben Nagel RasmussenMarcello Sambati
Il paese fertile è la rassegna organizzata dal gruppo dei docenti di teatro del DAMS, che mette insieme forme diverse in modo da dare l’esperienza della infinita varietà di quel che indichiamo con la parola teatro. Anche in questa seconda edizione i performer coinvolti, figure di riferimento nei loro rispettivi ambiti poetici, sono accomunati dall’esperienza che hanno condiviso con gli studenti di Roma Tre attraverso i laboratori che li hanno visti maestri. Fabrizio Crisafulli, Alessandra Cristiani e Marcello Sambati con i loro spettacoli mostrano la loro identità e storia di artisti anche attraverso i crocevia e gli incontri in cui sono maturate le loro comuni esperienze di scena. Accanto a loro quest’anno è prevista la partecipazione straordinaria dell’attrice-scrittrice Iben Nagel Rasmussen, punto di riferimento nella storia dell’Odin Teatret, la maestra di teatro che ha contagiato con il suo lungo itinerario artistico e personale generazioni di attori. Il suo ultimo spettacolo, Il libro di Ester, verrà presentato per la prima volta a Roma. Il Foyer del Teatro Palladium ospiterà la presentazione/mostra dell’Atlante della fotografia di danza, un progetto di ricerca che coinvolge studenti, laureandi e laureati del DAMS di Roma Tre e allievi e collaboratori di Officine Fotografiche.

25 marzo
20:30

Acquista